Imprenditore: Cosa ti occorre sapere se vuoi vendere oggi.

Sei abbastanza intelligente come imprenditore da sapere che conoscere le giuste strategie, porta un enorme vantaggio rispetto ai concorrenti.

Quando inizierai a leggere l’ articolo di oggi, scoprirai il motivo per cui oggi fai fatica a vendere. Infatti oggi dedico questo articolo ad un argomento pressoché sconosciuto alla stragrande maggioranza degli imprenditori: i funnel di vendita. Quando finalmente scoprirai cos’è un funnel di vendita e come puoi inserirlo all’ interno di un sistema di vendita, capirai da solo perché…

 

 

So che sei un imprenditore e sei un tipo pratico.
Mentre leggi queste righe una dietro l’altra, voglio subito rassicurarti sul fatto che non devi essere o peggio, diventare, un tecnico e competere con il figlio di 20 anni tuo cugino che è uno smanettone.

Immagina solo per un momento…
Come ti sentiresti se oggi avessi il tuo funnel di vendita agganciato ad un sistema di vendita che produce vendite continue e crescenti, giorno dopo giorno, SENZA avere il problema di non avere abbastanza clienti?

Come ti sentiresti?
Bene, adesso smetti di immaginare.  Drizza le antenne e mettiti comodo sulla tua poltrona e leggi con attenzione le prossime parole scritte in neretto sullo schermo del tuo pc.

Seguire con attenzione le cose che stai per leggere, ti porterà a scoprire le Risorse Gratuite che trovi su questo link . Questo ti darà l’accesso a materiale che ti aiuta davvero a saltare il fosso. Sì perché i professionisti che ti consiglio sono VERI esperti del settore che ti aiutano a creare il tuo funnel e il tuo sistema di vendita. Sono il “Top” che puoi trovare lì fuori.

Conosco bene cosa c’è li fuori in quanto a “fuffa”. E lo so perché ho provato sulla mia pelle quella sensazione di aver buttato soldi e tempo, in materiale che non valeva nemmeno un centesimo di quello che avevo speso. Ma tranquillo, a te non capiterà questo perché adesso ci sono io che conosco perfettamente i veri professionisti che possono aiutarti davvero.

Dai, mettiti comodo perché si comincia.

Una delle cose più difficili da fare è proprio questa…

 

 

Per un imprenditore questa è una delle cose che forse risulta più difficile. Per le persone in genere lo è. Ancora di più per un imprenditore. Forse  perché per attitudine e per necessità aggiungo io,  fa leva sulle sue certezze e su ciò in cui crede. Ma questa abilità spesso si trasforma di un limite.

Infatti per un imprenditore è un fattore chiave di successo fare sua una parola: flessibilità.

Non sarebbe straordinario se riuscissi ad avere quella flessibilità che ti consente di cambiare approccio in base ad ogni evento che ti capita nel business e nella vita?

Per flessibilità intendo che è necessario essere flessibili nell’ approccio ad un problema. Questo senza “intestardirsi” su di esso. Oggi uno dei grossi problemi per un imprenditore è quello di vendere. Anche tu molto probabilmente lo stai sperimentando sulla tua pelle e suoi tuoi conti semivuoti.

Ogni imprenditore con cui parlo  durante le mie giornate, tutti hanno questo come obiettivo, giustamente dico io, VENDERE.

Ma la cosa che più mi sorprende è che hanno creato le loro attività, SENZA nessuna base solida. Ma questo è l’argomento di un altro articolo che scriverò prossimamente.

Oggi parliamo di un argomento che tu imprenditore, devi assolutamente conoscere: il funnel.
Ovvero di quel “pezzo” del sistema di vendita che devi creare se vuoi vendere oggi.

Mentre recepisci le informazioni che stai per scoprire, ti renderai conto dell’ errore che molti imprenditori commettono. E forse anche tu stesso lo hai commesso.

La maggior parte si concentra a fare le fanpage, a fare qualche sponsorizzazione su Facebook, altri a condividere e spesso a “spammare” nei vari gruppi. In realtà ciò che manca loro è un sistema di vendita efficace. Quello che devi capire è che il funnel è l’elemento fondamentale del tuo sistema di vendita.

Niente funnel, niente vendite. Semplice!

 

 

Ecco perché se vuoi creare un “business profittevole” oggi devi creare un funnel e un sistema di vendita.

Ma che cosa intendo per un “business profittevole”?
Intendo che se investi 100 euro di pubblicità, devi avere un ricavo di almeno 200 euro. Se ne hai meno, sei in perdita. Se investi 100 e rientra 100, sei in pareggio.

Ma tu devi creare un “business profittevole”  che dura nel tempo, quindi hai bisogno di un funnel.
Perché è attraverso un funnel che puoi portare nuovi clienti al tuo business e vendere i tuoi prodotti o i tuoi servizi sia online che offline.

Come dicevo prima, il problema non è la pagina Facebook, il sito. Il problema che non vendi è perchè non hai un funnel.

Ti stai chiedendo se sono un esperto di funnel o di web marketing?
No, non sono un esperto in questo settore ma sono un imprenditore che negli ultimo 4 anni ha studiato e studia costantemente il modo in cui si vende oggi.

E c’è un motivo ben preciso per cui lo faccio e per cui devi farlo anche tu: dobbiamo vendere!

Ecco perché stai leggendo questo articolo di oggi.
Perché mentre scopri riga dopo riga queste nuove informazioni, la tua adrenalina e la voglia di vendere sale sempre più. Avrai quella sensazione(che puoi tramutare in realtà) di poter finalmente vendere a ciclo continuo.

Il mio obiettivo con questo articolo è aiutarti a capire che…

 

 

Quello che un imprenditore o un libero professionista  deve sapere, a prescindere dai funnel, è che se vuoi rendere “profittevole il tuo business” hai tre possibilità:

  1. Sviluppare un funnel che ti porti subito a brek even (al punto di pareggio)
  2. Portare i tuoi clienti a fare acquisti ripetuti e a spendere sempre di più
  3. Sviluppare diversi funnel in base alla “posizione” in cui si trova il tuo cliente nel tuo processo di vendita

 

Ma prima di proseguire, voglio essere chiaro con te.
I funnel sono lo strumento più efficace per aiutarti a rendere profittevole il tuo business. Ma non sono la “bacchetta magica”. E non lo sono perché se hai un business che non ha le basi solide, nessun funnel tpotrà aiutarti a vedere.

Ma è grazie a “basi solide” e ad un “Sistema di Vendita” che puoi OGGI, creare ad esempio “rami di aziende liquidi” (dove i costi fissi possono ridursi o addirittura azzerarsi).  Addirittura  puoi avviare nuovi progetti, DA ZERO, con quasi ZERO costi fissi o bassissimi (Se vuoi approfondire e capire come fare, vai a questo Video Corso Gratuito)

Quando si parla di “funnel” c’è da capire anche un altro aspetto che è pressochè sconosciuto agli imprenditori soprattutto in Italia. Mi riferisco al marketing che spesso viene confuso con la vendita.

Per farti capire ti dico una cosa.

Quello che fai PRIMA di una trattativa di vendita è quello che ti conduce alla conclusione di un contratto di vendita.

Quello che voglio dirti è che…

 

 

Ecco che il marketing oggi è fondamentale per chiudere una qualsiasi vendita.
Cosa significa questo?

Che se oggi tu imprenditore vuoi vendere, sia online sia offline, la sola presenza di un sito, di una Pagina Facebook non serve. Ti serve un Funnel e un Sistema di Vendita Efficace (qui trovi delle risorse e dei Video Corsi Gratis su Marketing e Funnel)

Infatti oggi le persone comprano da te solo se:

  1. Sei capace di catturare la loro attenzione
  2. Riesci a trasmettere il valore della tua offerta, del tuo prodotto o del tuo servizio

Ecco che come forse hai già compreso, essere costantemente aggiornati per un imprenditore è di vitale importanza(questo articolo che ho scritto può esserti utile http://www.salvatorecastro.it/imprenditore-4-gravi-errori-e-3-soluzioni-per-sviluppare-il-tuo-business/ )

Ecco che se vuoi progettare un sistema di vendita efficace, devi fare proprio come un meccanico che ti assembra e olia tutti gli ingranaggi, i pezzi del motore che renderà la tua corsa veloce. Certo, ci devi mettere olio di gomito, devi sportarti le mani di grasso per finalmente avere quello che hai sempre sognato. Sì perché oggi è una cosa che puoi rendere reale e concreto.

Se vuoi crearti un sistema di vendita efficace, ci sono dei Video Corsi e strumenti che ti consentono di farlo in solo 6 settimane (trovi qui i Video Corsi e i professionisti che possono aiutarti senza buttare soldi a destra e a manca) .
Io stesso questa estate ho divorato due libri in particolare, che mi hanno aiutato a mettere gli ingranaggi del mio motore, al giusto posto. E indovina un po’? Uno parlava di Brand Positionig  e l’altro di funnel!

Puoi decidere di fare tu un funnel con il sistema di vendita, oppure puoi delegarlo ai professionisti che ti consiglio. Se vuoi delegare,  ovviamente occorre avere un budget di una certa entità e puoi e loro si sporcheranno le mani per te(qui trovi quello che ti serve sapere per questo).

Per creare un “Business Profittevole” quello che devi metterti bene in testa è che devi comprare il traffico.
Ma non un traffico qualsiasi (come ha cercato di fare fino ad oggi con volantini, qualche spot alla radio o qualche giornale).

Devi portare al tuo funnel Traffico di Qualità.
E per qualità intendo “persone che sono GIA’ interessati” al tuo prodotto o servizio.

Ti stai chiedendo dove lo compri?

Oggi il traffico non è un problema.
Infatti lo puoi acquistare dai canali social che il “tuo pubblico” utilizza ogni giorno.
In molti casi è Facebook, in altri casi è Linkedin, può essere Youtube, può essere Google Adwords.

Ma una cosa devi avere chiara: non stai spendendo soldi, ma stai investendo nell’ acquisizione di potenziali clienti che, pagati una sola volta(quando li hai acquistati), hai la possibilità di vendergli innumerevoli volte i tuoi prodotti attraverso la “scala del valore” dei tuoi prodotti o servizi.

Ecco che se hai investito 10€ per l’acquisizione di un potenziale cliente, se hai un sistema di vendita efficace e attraverso un funnel, puoi vendergli prodotti che ti portano il prima possibile a brek even (punto di pareggio)e poi iniziare a creare ROI (ritorno sull’investimento) facendo margine, SEMPRE CON LO STESSO CLIENTE.

Ecco che avere un sistema di vendita efficace puoi portare le tue vendite al 300% o anche più (qui c’è un PDF GRATUITO che ti aiuta a capire come fare)

Con questo articolo di oggi spero di aver contribuito ad aiutarti a….

“Cambiare Cappello significa cambiare idee, e avere un’altra visione del mondo” C.G.Jung

Alle tue vendite!
Salvatore

Ps. Se ti è stato utile questo articolo, ti chiedo di condividerlo con i tuoi amici sul tuo social preferito.

Pps. Per restare aggiornato e non perdere notizie importanti, rimani connesso con me attraverso la mia FanPage

[BUSINESS] La triste verità sugli imprenditori…

Qualche giorno fa, mi è capitato di imbattermi in un titolo di una testata online che scriveva: “Metà delle imprese italiane trascura il Web(e 1 su 5 usa ancora i volantini)”.

Questo titolo mi ha incuriosito e pensavo che fosse un modo per “attirare” il potenziale lettore.
E presto mi sono dovuto a malincuore, ricredere… .

Non era un titolo per attirare il lettore ma la realtà che è emersa da un’indagine di Doxa/Groupon.
A mio avviso è qualcosa di veramente sconvolgente.

E’ qualcosa che mi offre due emozioni contrastanti.

La prima emozione, dal punto di vista del business mi da una certo “conforto” perchè vista la situazione, questa triste verità sul 50% degli imprenditori, posso avere un grandissimo margine di competitività(io, come anche chi sta seguendo i nuovi modelli per vendere meglio oggi).

La seconda emozione è di profondo sconforto a livello umano, se penso a quanto “dolore” questi imprenditori stanno(e andranno) incontro, continuando su questa strada. E non solo loro ma anche le loro famiglie, i loro cari e le persone che gli saranno vicino.

Conosco questa situazione.
Mi è familiare questo dolore e conosco tutto quello che ne consegue.
Ma non per sentito dire ma perchè l’ho vissuto sulla mia pelle per un ERRORE che ho commesso.
Infatti pensavo che “il marketing fosse roba per grandi aziende”(che errore madornale a vederlo oggi… ).

Ne ho conosciuto il volto, sentito l’umiliazione e percepito quella senzazione interiore che porta a sentirti “zero”.
Ma per fortuna ho acquisito l’abilità di guardare “oltre” quello che vivo nella realtà quotidiana.

Tornando ai risultati che sono emersi da questa indagine, si è scopoerto che il 44% delle PMI(quindi non in piccolo artigiano), oggi nel 2016, non usa il Web(!!).

Si avete letto bene, il 46% delle PMI NON USA IL WEB!
Il restante 56% utilizza Facebook.
Sapete perchè? PERCHE’ E’ GRATIS!

Il 18% utilizza i volantini(nel 2016 e nell’ era dei social network!!!).
Mentre il 26% degli imprenditori intervistati non pianificano affatto una strategia pubblicitaria.

_ _ _ _ _ _  _ _ _ _ _ _ _ _ _  _ _ _ _ _ _ _ _ _  _ _ _ _ _ _ _ _ _  _ _ _

…. Mentre scrivo questi dati ho preso un attimo di respiro e contato fino a 10 per edulcorare ciò che penso veramente… .

Ma c’è una Buona Notizia(non per questi certamente…).
Gli italiani che acquistano in rete sono 14 milioni, su 30 milioni di consumatori!

La domanda è: Chi vuole andare a prendersi questo StraVantaggioCompetitivo per andarsi ad accaparrare questa fetta di 14 milioni di persone che acquistano in rete(e quelli che in seguito arriveranno?).

A parte quest’ultima frase che a dir poco è provocatoria.
Vi rendete conto di quanto ancora siamo “provinciali” non solo nel business ma soprattutto nell’ approccio mentale che abbiamo?

A questo 44% di imprenditori che non usano il web;

Al quel 18% di imprenditori che usa ancora i volantini;

Al 56 % degli imprenditori che usa Facebok perchè è gratis;

Vorrei fare 2 domande:

La prima: quando andate a lavorare in ufficio, qual è il metodo che vi fa scegliere quale cavallo vi ci porterà?

La seconda: quando dovete fare una telefonata, andate in cerca di una cabina telefonica a scheda magnetica o preferite quella che funziona a gettoni?

Sembra paradossale, ma è questo il perfetto esempio in cui questa fetta(sostanziosa) di imprenditori si muovono oggi, nel 2016!

10314720_1064606693603308_5913011387966542528_n

Per fortuna in questo quadro della situazione ci sono degli imprenditori che hanno compreso che il mondo è cambiato e anche il modello con cui si fa business e si vende oggi.

Ed ecco cosa hanno scelto di fare questi imprenditori che hanno smesso di credere che “si è sempre fatto così” e si sono messi a capire come funziona il nuovo modello per vendere meglio oggi:

  • Ha compreso che oggi chi non si dedica(in prima persona) a fare marketing è tagliato fuori!
  • Hanno preso consapevolezza che dovevano RI-mettersi in gioco e apprendere le nuove regole del gioco(business).
  • Hanno semplicemente deciso che se “non esci fuori dal coro” sei uno dei tanti.
  • Hanno scelto di Innovare e non copiare l’ennesimo stesso prodotto o servizio dandoli solo un nome diverso e un prezzo più basso.
  • Hanno finito di guardare al loro quartiere per vendere e hanno capito che c’è il mondo a cui vendere.
  • Hanno compreso come fare in modo che sia il cliente a cercarlo e non tu a rompere le balle con telefonate a freddo, vendita porta a porta e cose di qeusto genere(io per primo lo facevo 20 anni fa quando ero un venditore).
  • Hanno capito che devono instaurare una relazione con il potenziale cliente(non con tutti quelli che respirano), ma solo con chi hanno scelto di servire e dedicarsi.

E se oggi le aziende chiudono, i negozi sono senza clienti o solo quando ci sono i saldi(chissà chi ha “educato” i clienti a comprare quando ci sono i saldi), è solo perchè anche se vendono(tanto), hanno talmente assottigliato i prezzi(e i margini) che non riescono a coprire i costi. La chiusura è l’unica strada percorribile.

Caro imprenditore che magari stai leggendo questo post.
Sii onesto con te stesso.

Cerca di mettere da parte la tua benamata cantilena “si è sempre fatto così” e sforzati di comprendere che se veramente vuoi evitare un dolore pazzesco a te e alla tua famiglia e a chi ti è vicino, devi essere disposto a Ri-metterti in gioco studiando e imprando il nuovo modello di business che funziona oggi.

E’ finita l’era in cui si andava a cavallo per andare a lavorare(oggi ci sono altri mezzi)

E’ finito il mondo in cui vendevi ai quattro gatti del tuo paese(oggi c’è internet)

E’ finito il mondo in cui quando dovevi fare una telefonata andavi a cercare una cabina telefonica a gettoni(oggi ci sono gli smartphone)

Te ne sei accorto?
Se si, alzati e muoviti ad apprendere prima che sia troppo tardi se già non lo è.
Se non te ne sei accorto, credo proprio che tu stia vivendo su un altro pianeta che non è il pianeta terra.

Non so cosa ne pensi tu che stai leggendo questo post.
Mi piacerebbe leggere il tuo commento e capire come la pensi.

Ma ti prego di lasciare stare commenti con riferimento a questioni politiche o di “crisi” per favore… .

Salvatore