Chi sono

Classe 1970, esattamente 12 novembre( ci tengo a specificarlo), più piccolo di 11 anni di mia sorella che è venuta a mancare nel 1998. Nato a Catania e cresciuto in un paesino del catanese, a Santa Maria di Licodia, dove ho vissuto fino a 20 anni.

Ambiente-in-cui-sono-cresciuto
L’ambiente in cui sono cresciuto…

Trascorso il periodo del servizio di leva a Palermo nella caserma “Scianna” , da molti definito “l’ albergo Scianna”, comincio già a mostrare la mia insofferenza per tutto ciò che è “piccolo”, “ristretto”.

A pochi mesi dal congedo, inizio a fare i miei primissimi colloqui di lavoro a Palermo, città che da subito mi ha affascinato. Concluso il servizio di Leva e non avendo avuto esiti positivi dai colloqui svolti a Palermo, inizio a fare i colloqui a Catania.

Due dei miei “valori” predominanti che rispondono al criterio di “libertà e di indipendenza”, cominciano a mostrare tutto il loro fragore. A Catania, forse in uno dei primissimi colloqui, conobbi nel 1992 per la prima volta, la possibilità di poter dar seguito al mio profondo desiderio di “libertà” e di “indipendenza” dai genitori.

La possibilità di “vivere a modo mio” era per me forte. Molto forte….

Conobbi la vendita come opportunità di poter avere un guadagno potenzialmente illimitato che mi consentisse di decidere “quanto” guadagnare. Peccato che avrei dovuto affrontare due temibili avversari: la timidezza e il mio carattere un po’ scontroso e poco propenso all’ empatia…

La possibilità di mettermi alla prova, mi spinse ad iniziare. Cominciai con la vendita più formativa: il porta a porta di enciclopedie multimediali. In Sicilia nel 1992 nei piccoli paesini quasi sperduti tra le montagne…

Fu un continuo “fuggi” e “scappa” dopo aver premuto per la prima volta il campanello del mio potenziale cliente, sperando ed autoconvincendomi” che “non ci fosse nessuno in casa…” . Per fortuna con il tempo e la pratica, ho migliorato questo aspetto fondamentale per la vendita e in un ambito più generale per la mia vita .

 

Ecco cosa vedevo durante il mio primo corso di crescita personale(1995 corso di gestione del tempo)
Ecco cosa vedevo durante il mio primo corso di crescita personale(1995 corso di gestione del tempo)

Nel 1995, decido di seguire i miei sogni e di “uscire dalla scatola” delle mie paure. Mi trasferisco a Roma. Senza un lavoro, con tanta paura ma anche tanta adrenalina e voglia di farcela.Il sogno che tante volte avevo visualizzato nel salotto di casa, da solo, a luci soffuse e con musica in sottofondo, diventa la mia nuova realtà.

 

CAM00019
Il primo grande sogno realizzato: trasferimento a Roma!

A mio modo, facevo le visualizzazioni, ma ancora non sapevo cosa fossero… . Giunto a Roma, sono andato a cercare lavoro e l’ unica cosa che avevo imparato e che in qualche modo padroneggiavo era la vendita. E così iniziali a fare il consulente finanziario per i mutui per i clienti Tecnocasa.

Nel 1996 l’ opportunità che mi formo definitivamente alla vendita e al mondo dell’ impresa: l’ incontro con Millionaire e con il suo ecclettico fondatore: Virgilio Degiovanni. Fu amore a prima vista, un amore ed una passione durata fino al gennaio del 2002 dopo una serie di rocambolesche “salite” e “discese”.

Ciò che mi rimane è l’ emozione, la passione e la voglia di farcela che ancora oggi rappresentano per me, una costante in tutte le sfide che intraprendo. Una vera e propria scuola di vita e di impresa…

Nel 2002 conclusa l’ esperienza di vendita come Area Manager per la vendita del servizio di telefonia Infostrada, sono alla ricerca di una nuova attività che mi appassioni. Ma sembra non accadere nulla. Ma forte dall’ educazione ricevuta da “Degio” (Degiovanni), non mollo. Anzi intensifico la mia focalizzazione proprio nell ‘individuare qualcosa che mi appassioni.

Nel 2003 inizio una collaborazione con la Max Formisano Training come consulente formazione. La società era stata appena fondata e c’era spazio per quella che nel frattempo era diventata appunto una mia passione: la formazione e lo sviluppo personale. Mi occupavo di vendere formazione “su misura” per la grandi aziende. Dopo molta fatica e tenacia, riusciamo ad acquisire Vodafone come prima della lista e non solo… .

Da consulente formazione, mi è stato chiesto di sviluppare una rete commerciale esterna alla sede, ed in una fase successiva, ho coordinato la rete commerciale anche interna all’ ufficio come “direttore commerciale”.

Nel 2006 il mio “spirito libero” comincia a ribellarsi e decide di intraprendere nuove strade. Nuovi progetti e nuove opportunità. Decido di fondare la mia prima azienda: Wedding&Tourist. Ci occupiamo di organizzare matrimoni di lusso per i turisti stranieri che vogliono sposarsi in Italia.

L’avventura si fa subito dura! E la mia “ignoranza” in ambito marketing preparano il terreno ad una cocente delusione. Dopo circa due anni di grandi sacrifici e sofferenze, mi rendo conto che l’avventura è finita.

Conclusa questa esperienza, mi rimetto in pista con quello che so fare meglio: creare reti di vendita.

Decido così di fondare Direttore-Vendite.Com che è un’attività di consulenza per creare reti vendita per le piccole aziende. Anno dopo anno, mi rendo conto che continuando a fare la stessa cosa, non avrei raggiunto mai gli obiettivi che mi ero prefissato. E da qui, inizio ad avvicinarmi, a scoprire e immaginare che “c’è un modo diverso di fare le cose” e quel modo ha conquistato il mio cuore.

Ti stai chiedendo perchè? Perchè avevo intuito inconsciamente che quella era la strada che volevo seguire. Mi mancava capire il “come”, ma il mio “Perchè” era forte, molto forte!

Nel 2014, dopo un altra esperienza imprenditoriale interrotta bruscamente dal mio a quell’epoca socio, mi trovo a farmi una domanda: cosa faccio ora??

Riprendere un qualcosa che so già che non mi porta dove voglio andare o trovare una nuova strada per raggiungere quello che voglio? Cosa credi che abbia scelto? Naturalmente la seconda opzione!

Mi rimetto in pista e inizio a studiare argomenti nuovi per me. Inizio a scardinare tutte quelle cose che avevo imparato sulla vendita. In tre parole RIPARTO DA ZERO! Comincio a studiare i nuovi modelli di business. Inizio a sentire parlare di Brand Positioning, di marketing, di business automatizzati.

E’ agosto 2014. Le persone comuni sono tutte in ferie. Io mi trovavo a casa a studiare, provare, capire e… trovare una strada. Scrivo il mio primo ebook. A novembre partecipo ad un corso a Milano di 4 giornate e dopo la prima sera, nella mia camera d’albergo, nella mia testa avevo partorito il mio secondo ebook. Si trattava solo di scriverlo in formato digitale.

Entro dicembre scrivo altri 3 ebook. Ormai ero partito….

Ho iniziato a fare dei test su possibili business automatizzati che potevo mettere in pista. E nel frattempo studio…leggo…studio e applico da chi è esperto in automatizzazioni di business.

Decido di trasformare quella che è una mia passione che dura da venti anni, la crescita personale, in un business vero e proprio. Così nel 2015 creo il blog SalvatoreCastro.it, il 1° Consulente in Italia che ti aiuta a scegliere (SOLO) i “Top” Corsi per la Tua Crescita Personale e Professionale.

Nell’ ottobre del 2016 do vita al progetto in fase di test, Riparto da Me! Club, la prima Community che aiuta a mettere in pratica le cose che si apprendono durante i corsi di crescita personale.

Se frequenti corsi di crescita personale, sai già che il problema principale che hanno oltre il 95% delle persone che li frequentano è quello di mettere in pratica. Se vuoi puoi visitare il sito www.ripartodameclub.it

Questa è la mia mission: “Vivo in linea con i miei valori personali e attraverso i miei talenti e le mie passioni, genero benessere, abbondanza e ricchezza per me e per le persone a me vicine.

E la storia continua…
Salvatore

P.s. Hai visto le Risorse che ti ho messo a disposizione?